Approda su internet il VIDEO degli auguri di Buon Natale dell’Arma dei Carabinieri

Auguri in una accattivante clip corale dai Carabinieri tra fanfara, sale operative, servizio piste, reggimento corazzieri, dalle scuole allievi, unità cinofile.

I carabinieri si ammodernano anche nella comunicazione ed affidano ad un accattivante video gli auguri di buone feste da parte dell’Arma.

Un accenno di “Jingle bells” da parte della fanfara, enormi abeti umani di uomini e donne in divisa davanti ai centri di formazione, collegamenti diretti alle sale operative e tanti inviti alla prudenza oltre che i rituali auspici di serenità e gioia. Sono i contenuti per immagini e suoni del video diffuso dall’Arma dei Carabinieri per gli auguri di Natale realizzato dall’Ufficio cerimoniale Studio televisivo del Comando Generale.

In 2’37” di durata ad essere ritratti sono i vari momenti  operativi da parte dei carabinieri nelle sale operative,  nel servizio piste, nel reggimento corazzieri, nelle scuole allievi, nelle unità cinofile, al reparto elicotteri, dai carabinieri di Ebron, dalle motovedette e persino dalla fanfara in un accenno di “Jingle bells“.

L’iniziativa segna l’ammodernamento dell’Arma al passo con i tempi. La clip, infatti, si unisce al tradizionale calendario storico distribuito ai rappresentanti delle istituzioni ed alla Stampa. Un modo dinamico e attuale di interpretare la vicinanza con la comunità che sta già rimbalzando sui social network con simpatia e fiducia rinnovata nei confronti di un corpo militare che ha superato il secolo di vita essendo stato fondato il 13 luglio 1814  nel Regno di Sardegna.

Commenta questo post

CONDIVIDI
Articolo precedenteOstia, bonificata l’area della darsena al Canale dei Pescatori
Prossimo articoloAmbiente, via libera per l’impiego di 10mila metri cubi di sabbia contro l’erosione (VIDEO)
Giulio Mancini
Giornalista professionista, sportivo, appassionato di cinema, viaggi, architettura e lettura, è iscritto all’Ordine dei Giornalisti dal 1983. E’ padre di Simone. Ha collaborato a Radio Luna e scritto per L’Occhio di Maurizio Costanzo, Gente Viaggi, Il Tempo, Il Messaggero. Tra le esperienze televisive quella di collaboratore della trasmissione “Il coraggio di vivere” di Rai 2. Conoscitore della storia del Litorale romano, ha scritto e pubblicato dodici volumi alcuni dei quali in collaborazione con il Ministero per i beni e le attività culturali. Esperto di brand journalism.

LASCIA UN COMMENTO

Lascia un commento
Per favore inserisci il tuo nome