Associazione commercianti Ascom-Confcommercio: “Di Pillo rifiuta il confronto con Picca”

Il faccia a faccia davanti a imprenditori e commercianti era stato fissato per il 15 novembre. Martedì 14 candidate invitate all'Anffas

Il confronto tra le due candidate al ballottaggio Di Pillo e Picca davanti ai commercianti ed agli imprenditori del litorale romano non si farà. L’esponente del Movimento 5 Stelle ha declinato l’invito fatto dall’Ascom-Confcommercio che intendeva ripetere l’occasione di confronto all’americana che si era tenuta il 30 ottobre tra tutti i candidati presidenti.

Giuliana Di Pillo

Purtroppo la candidata Di Pillo ha rifiutato il confronto pubblico che la nostra associazione stava organizzando, in collaborazione con le altre associazioni di categoria, le aveva proposto.” A dichiararlo è Armando Vitali, presidente dell’Ascom Confcommercio Roma X Municipio e Litorale Romano, che ha proposto ai due candidati la data del 15 novembre per un confronto, “ricevendo il rifiuto dalla candidata dei cinque stelle per indisponibilità di tempo”.

Pur rispettando ogni scelta di strategia politica – prosegue Vitali – è un vero peccato che i cittadini vengano privati della possibilità di assistere ad un incontro pubblico per valutare i diversi programmi di chi sarà chiamato a governare questo territorio”.

Il presidente Ascom X Municipio Confcommercio, Armando Vitali, dà il via libera al confronto del 30 ottobre

La nostra Ascom aveva già organizzato per il primo turno un confronto, civile e proficuo, al quale avevano partecipato tutti i candidati – conclude Vitali – e non comprendiamo quindi quale fattore sia intervenuto a distanza di dieci giorni per rifiutare il confronto con la candidata Picca che invece ha accettato. Ci auguriamo un ripensamento della Di Pillo che andrebbe sicuramente a beneficio di tutta la cittadinanza che chiede, in questo momento così cruciale per il nostro territorio, la massima chiarezza e la disponibilità al confronto”.

Monica Picca

Il faccia a faccia tra le due candidate al ballottaggio si farà invece martedì 14 alle ore 12,00 nella sede Anffas di via Maccari ad Acilia, quella confiscata alla mafia. I temi che verranno sottoposti a Giuliana Di Pillo e Monica Picca riguarderanno ovviamente il sociale.

Commenta questo post

LASCIA UN COMMENTO

Lascia un commento
Per favore inserisci il tuo nome