Blitz di CasaPound nel campo rom ad Acilia. “Sgombero subito o torniamo qui con il quartiere” 

Blitz di CasaPound questo pomeriggio ad Acilia all’interno di un insediamento abusivo di stranieri.

“Siamo tornati in seguito ad una nuova aggressione ad un passante e a un tentato stupro avvenuti nelle scorse settimane” spiega Marsella consigliere Cpi del X Municipio che ha guidato la protesta.

Una trentina di manifestanti tra militanti di Cpi e residenti è  arrivata a ridosso delle baracche in via Morelli e ha gridato slogan contro l’accampamento.

“Siamo arrivati al limite – ha spiegato ancora Marsella- e chiediamo lo sgombero immediato. È stato già votato un mio documento in aula che richiedeva un intervento, quindi mi chiedo se si stia aspettando la tragedia. Non possiamo tollerare queste situazioni di degrado che rappresentano un pericolo per tutti. Se lo sgombero non sarà immediato torneremo qui ma con tutto il quartiere”.

Commenta questo post

LASCIA UN COMMENTO

Lascia un commento
Per favore inserisci il tuo nome