Cinema in piazza al Porto di Roma tra selfie e autografi: standing ovation per Carlo Verdone

“Il mare di Ostia è poetico, è il mare di Pasolini, delle colonie, delle telline, un mare ruvido, ci sono molto affezionato. Questo mare ha un colore tutto suo, è unico e speciale! La scena più bella che ci ho girato qui è di Borotalco con la Giorgi: camminavamo e gli raccontavo un sacco di frescacce! Ai ragazzi di Ostia dico di non mollare mai, di non abbandonare questo paese, formatevi, partite anche, ma poi tornate. Abbiamo bisogno di tutti voi!”.

Sono le parole di Carlo Verdone all’apertura ieri sera dell’arena al Porto Turistico di Roma di Cinema in piazza. 

Per lui una grande accoglienza per l’inaugurazione del cinema America al mare dove ha introdotto “Divorzio all’italiana”.

“Sono molto legato a Ostia – ha spiegato l’attore – Non è solo come la dipingono i giornali, ci sono tante bellezze e tante persone perbene”.

Commenta questo post

LASCIA UN COMMENTO

Lascia un commento
Per favore inserisci il tuo nome