Elezioni X Municipio, Davide Bordoni: “Con Forza Italia faremo ripartire investimenti e manutenzione” (VIDEO)

Forza Italia apre la campagna elettorale al teatro Manfredi a sostegno di Monica Picca. Bordoni: “Siamo la buona politica per il litorale romano”

Teatro Manfredi pieno in ogni ordine di posti per la presentazione alla città della squadra di Forza Italia alle elezioni del X Municipio del prossimo 5 novembre. A dare lo start della campagna elettorale il capogruppo comunale degli “azzurri” nonché ex assessore capitolino al Commercio, Davide Bordoni.

RILANCIARE L’ECONOMIA DEL LITORALE

Con una manifestazione sobria ma ricca di contenuti, Forza Italia stamattina presso il teatro “Nino Manfredi di Ostia ha dato il via alla campagna elettorale per le amministrative municipali del 5 novembre. A fare gli onori di casa è stato il capogruppo capitolino degli azzurri, Davide Bordoni, ostiense di terza generazione (nipote del fotografo Giulio e figlio di un altro fotografo, Enrico), già presidente della circoscrizione oltre che assessore alle Attività produttive nella giunta comunale Alemanno. Sul palco al suo fianco la candidata presidente della coalizione di centrodestra, Monica Picca, e la capolista di Fi, Mariacristina Masi. Tra gli ospiti in platea, il consigliere regionale Antonello Aurigemma, il consigliere comunale FdI Andrea De Priamo ed il senatore Francesco Giro che poi ha anche preso la parola fornendo importantissime comunicazioni sulle disponibilità economiche assegnate al litorale romano.

Bisogna tornare a investire, restituire attività produttive e occupazione e provvedere alla manutenzione puntuale della città – ha esordito Davide Bordoni nel presentare la squadra di Forza Italia – Il X Municipio ha bisogno di una squadra di persone perbene come i 24 candidati della nostra lista. Persone che sono in grado di assicurare la giusta attenzione politica, di rilanciare gli investimenti, di valorizzare le risorse straordinarie di questo territorio e di puntare a una pubblicità positiva delle evidenze storiche, archeologiche e ambientali del litorale”. Nella videointervista montata da Elisa Palchetti, Bordoni non manca di dare una tirata d’orecchie al governo attuale della Capitale, assente ingiustificato nelle risposte da dare alle specificità del litorale romano. “Il Campidoglio deve fare la sua parte, altrimenti va a legittimare anche tutti quei progetti autonomistici che sono sorti negli ultimi mesi: il M5S deve riversare la sua attenzione verso questa parte della città, anche se a dire il vero non lo ha fatto anche per il resto della Capitale” sostiene Bordoni. Critiche anche nei confronti della Regione Lazio: “Nel X Municipio i servizi sanitari sono ormai allo stremo”.

La squadra dei candidati di Forza Italia alle elezioni del X Municipio

Il senatore Francesco Giro, già sottosegretario del ministero ai Beni culturali nel governo Berlusconi IV, conosce bene il valore storico-archeologico di Ostia e dintorni. “E’ indispensabile una campagna seria per far inserire gli scavi di Ostia Antica nella lista dei luoghi Unesco – ha segnalato – Davide Bordoni e Mariacristina Masi ci stanno lavorando seriamente da tempo ma c’è bisogno che anche il Municipio ed il Campidoglio facciano concretamente la loro parte: solo così si può sperare di affermare con forza sul piano internazionale il brand di Ostia. Pompei attraverso questo meccanismo ha ricevuto dallUnione Europea ben 105 milioni di euro e ha potuto dare vita a 35 progetti di valorizzazione in due anni. E non dimenticate che ci sono due delibere Cipe varate dal Governo specificatamente per questo territorio: a marzo 2017 nel piano di riqualificazione delle periferie urbane  ha ottenuto fondi per il lungomare e ad agosto 2017 per l’ammodernamento della Roma-Lido. Si tratta di decine di milioni che devono essere spesi per questa città ai quali si aggiunge lo stanziamento di 3 miliardi di euro da parte del Governo per la valorizzazione di Roma: dobbiamo lottare tutti insieme per fare in modo che una quota parte di questa somma sia destinata al litorale”.

IN QUESTO ARTICOLO puoi trovare l’elenco dei candidati per Forza Italia al X Municipio.

MONICA PICCA IN BICICLETTA

Il tour elettorale in bicicletta di Monica Picca

Intanto Monica Picca, candidata presidente per il Centrodestra, sabato pomeriggio ha incontrato gli elettori attraverso un tour in bicicletta. Sulle due ruote, insieme ad alcuni candidati e collaboratori, ha toccato diversi punti di Ostia: la Rotonda Cristoforo Colombo, piazzale Magellano al Curvone, il Pontile e via delle Baleniere. “È stato un pomeriggio fantastico – commenta a fine tour – Tanti sorrisi, tanti cittadini ci hanno accolto con calore ed entusiasmo. Abbiamo percorso tutto il lungomare Amerigo Vespucci e la prima tappa è stata la rotonda di Ostia, martoriata dal degrado e dall’incuria, ne é un esempio la fontana di Pierluigi Nervi che da anni versa in condizioni disastrose. Successivamente siamo giunti al Curvone di piazzale Magellano, luogo simbolo dell’estate romana  dove abbiamo parlato dei nostri progetti per rilanciare il turismo. Successivamente siamo stati al Pontile, dove abbiamo discusso dell’ex colonia Vittorio Emanuele, occupata da centinaia di immigrati e dove vogliamo creare la Casa del Mare, un polo turistico che avrà l’obiettivo di avvicinare i giovani agli sport nautici. Infine siamo arrivati a via delle baleniere, dove abbiamo parlato del porto turistico di Ostia e del rilancio del commercio. Siamo pronti a governare e abbiamo proposte serie e concrete per questo territorio”. “Tra i punti della nostra agenda di governo – conclude Picca – c’è la realizzazione della pista ciclabile, oggi una orribile incompiuta che parte dal porto e si interrompe all’altezza dell’ex Colonia Marina. Un tratto che attualmente è impercorribile e che riqualificheremo completando la pista fino alla Rotonda. Tutte le grandi mete balneari forniscono un servizio ciclabile degno di essere chiamato tale. Da noi questo invece purtroppo non accade“.

Commenta questo post

LASCIA UN COMMENTO

Lascia un commento
Per favore inserisci il tuo nome