Fiumicino, scomparso il gestore del chiosco di porchetta. Mobilitato anche “Chi l’ha visto”

Luigi Corrado, 61 anni, ieri sera non ha fatto rientro a casa. Il caso a “Chi l’ha visto”. Introvabile anche l’auto. Il 1° dicembre trovato senza vita a Pozzuoli

Anche “Chi l’ha visto” sulle tracce di Luigi Corrado, 61 anni, il commerciante di porchetta di Fiumicino del quale non si hanno più notizie da ieri mattina, mercoledì 29 novembre. I familiari hanno presentato una denuncia di scomparsa alle forze dell’ordine. Purtroppo venerdì 1 dicembre la brutta notizia: il corpo privo di vita di Luigi Corrado è stato ritrovato a Pozzuoli.

E’ stata la figlia Benedetta a lanciare per prima l’allarme. “Se qualcuno ha visto quest’uomo nelle ultime ore per favore contattatemi o contattate Sole CorradoXuan de Mattia.
Non si hanno notizie da circa 10 ore. Per favore condividete” scriveva sul suo profilo facebook alle 21,15 di mercoledì 29 novembre. Secondo una prima ricostruzione le sue ultime notizie risalgono alle 9,30 di quella mattina quando, riferiscono i familiari,  l’uomo “ha chiamato la moglie dicendo che sarebbe andato dal medico e poi dal commercialista, ma non si è presentato a nessuno dei due appuntamenti e non si è recato nemmeno al chiosco come invece fa di solito”. Luigi Corrado gestisce il chiosco di porchetta che si trova il via Torre Clementina proprio di fronte alla passerella pedonale.

L’auto scomparsa insieme a Luigi Corrado è un Mitsubishi Pajero targato ZA703LX simile a quello in foto

Luigi Corrado risulta irreperibile anche attraverso il telefonino cellulare, un Samsung di colore nero con il vetro infranto, che dà segnale di spento. Non si hanno notizie neanche della sua auto, un fuoristrada Mitsubishi Pajero targato ZA703LX, al cui interno dovrebbero esserci i suoi documenti d’identità.

Immediate le reazioni sui social. “Una brava persona lo conosco da sempre – dice di lui LucianoCon me rispettoso e corretto ma in qualche modo anche ironico, spero che tutto si concluda bene quanto prima, cosi’ da star a festeggiare il Natale il Capodanno e le altre ricorrenze insieme alla famiglia ed ai suoi amici”. Daniela aggiunge: “Una bravissima persona confermo andiamo spesso con la mia famiglia a mangiare da loro al chiosco”.

Purtroppo venerdì 1° dicembre la tragica notizia: il corpo privo di vita di Luigi Corrado è stato rinvenuto a Pozzuoli, in provincia di Napoli.

Commenta questo post

LASCIA UN COMMENTO

Lascia un commento
Per favore inserisci il tuo nome