Fiumicino, trovato privo di vita Luigi Corrado tra gli scomparsi di “Chi l’ha visto”

Il gestore del chiosco di porchetta di via Torre Clementina, oggetto dell'avviso di scomparsa anche su "Chi l'ha visto", è stato trovato privo di vita a Pozzuoli

Luigi Corrado, ricercato anche dalla trasmissione televisiva “Chi l’ha visto“, si è allontanato dalla famiglia per lasciarsi andare e non mostrare il dolore della sua estrema decisione. Lo hanno trovato privo di vita in un bed & breakfast di Pozzuoli, a duecento km da casa, mentre tutti lo cercavano ansiosi per la sua sorte.

A dare la tragica notizia è stata la figlia di Luigi, Sole Corrado su facebook. “Papà non c’è più – ha scritto sul suo profilo Sole – Si è lasciato morire dentro un b&b perché stava male e non voleva farsi vedere da nessuno. Un eroe”. Nella mattinata si era sparsa la voce che fosse di Luigi Corrado il cadavere trovato sulla spiaggia a Ostia ma la figlia ha smentito la notizia, dovendosi arrendere alla triste comunicazione arrivatale da Pozzuoli.

Questa mattina presto sempre la figlia aveva affidato ai social un altro messaggio. “Ora farò quello che vorrebbe papà – ha scritto – Aprirò il chiosco domani e se qualcuno mi viene a dire che questo che sto scrivendo per pubblicità non so se potrò rispondere di me.
Pertanto Lo Sfizio da Luigi e Agnese garantirà un servizio anche se ovviamente non al massimo. Papà avrebbe voluto questo e io faccio ciò che il mio eroe e la persona che amo di più nella mia vita vorebbe. Grazie a tutti per i messaggi e le condivisione a tanti di voi papà voleva o speriamo vuole veramente bene. Il negozio e i suoi clienti è ciò che rendeva felice papà. Vi prego solo di non chiedermi più se sia vero o uno scherzo io e mia madre stiamo passando il periodo più brutto della vita e queste domande fanno solo troppo male.
A questo punto spero di essere brava come lui nel nostro lavoro anche se non sarà mai così. Papà ama Fiumicino papà vuole bene a molti di voi, e se ci volete aiutare pregate per noi stateci vicino anche solo con il pensiero. Oggi si è bloccato questo paese e se io resisto è solo per i valori che mi ha insegnato e per l’amore che mi ha Donato. È un eroe e voglio che tutti voi lo sappiate. Boss ti amo“.

 

Commenta questo post

LASCIA UN COMMENTO

Lascia un commento
Per favore inserisci il tuo nome