Ecco Gnam! e EurHop!: Eur capitale del mangiare e del bere informale

All'Eur nel primo week end di ottobre tornano Gnam-Festival Europeo del cibo da strada e EurHop! Salone internazionale della Birra Artigianale

L’Eur diventa capitale del gusto giovane e informale: nel primo fine-settimana di ottobre due manifestazioni enogastronomiche faranno palpitare il quartiere con proposte originali, economiche e giovanili. Tornano Gnam-Festival Europeo del cibo da strada e EurHop! Salone internazionale della Birra Artigianale.

IL FESTIVAL DELLO STREET FOOD

Dopo la fortunata edizione di maggio ed il lungo tour italiano per le strade di Trani, Martina Franca, Altamura, Catanzar, Catania (dal 21 al 24 settembre) torna dal 5 all’8 ottobre sulle sponde del laghetto dell’Eur, in viale Oceania, Gnam-Festival Europeo del cibo da strada. Com’era stato dall’11 al 14 maggio, anche stavolta dai vari apecar, furgoni, cucine mobili con forme più o meno tradizionali, saranno distribuiti sapori antichi e moderni da gustare a passeggio o seduti alle tavolate messe a disposizione dell’organizzazione.

Le tavolate serali di Gnam!

Gli espositori saranno una quarantina e le proposte gastronomiche arriveranno non solo dalle diverse regioni italiane ma anche dalle cucine internazionali: Argentina, Messico, Spagna, Grecia per esempio. Chi ama riscoprire i sapori della propria terra potrà gustare il pastin veneto, la pizza ligure, i gofri piemontesi, la pasta alla carbonara e i panini che hanno sfamato intere generazioni come il lampredotto fiorentino, i siciliani pane câ meusa o pane e panelle. E poi i dolci: seadas, babà, pastiere, cannoli, cubana, cassatine, cantucci. Specialità di mare (il pugliese panino con il polpo di Apulia e le preparazioni succulente di Fisherman burger) e di montagna (gli arrosticini di Bracevia e la Bombetta pugliese) offriranno varianti di gusto. Un percorso che vi abbiamo raccontato in QUESTO REPORTAGE.

Si comincia da giovedì 5 ottobre alle ore 18,00 ma dal giorno successivo si potrà anche pranzare con orario continuato dalle 11,00 alle 24,00. L’ingresso a Gnam! è gratuito.

BIRRA FINO ALLE 3 DI NOTTE

Negli stessi giorni, dal 6 all’8 ottobre l’Eur ospita anche EurHop! Salone Internazionale della Birra Artigianale, giunto alla sua quinta edizione. Si tratta del festival dedicato al mondo brassicolo di qualità: al riparo da eventuali dispetti del meteo, nel Salone delle Fontane (in via Ciro il Grande) oltre 70 birrifici, italiani e internazionali, proporranno più di 350 birre artigianali alla presenza dei maestri e i birrai, disponibili a guidare le degustazioni. Una formula premiata nelle precedenti edizioni da un pubblico di oltre 65mila visitatori.

I banchi di degustazione di EurHop! all’interno del Salone delle Fontane

Il Salone ospiterà più di 45 banchi con una selezione di birrifici italiani ed esteri, operata come sempre dallo storico pub “Ma Che Siete Venuti a Fa”, attivo dal 2001 nella promozione e nella divulgazione del settore. Due lunghi banchi di quarantacinque metri ciascuno, sui quali verranno montate più di 300 spine, daranno la sensazione di trovarsi per tre giorni nel pub più lungo d’Europa. Un “tempio della birra” ricavato in una delle architetture, quella del razionalista Salone delle Fontane, tra le più affascinanti della città.

Quest’anno, inoltre, sarà allestita l’area “tapping hour”: presso il palco principale verranno spillate a rotazione alcune rarità dei birrifici presenti, in differenti orari tra il sabato e la domenica. Non mancheranno le celebri degustazioni “live” di Lorenzo “Kuaska” Dabove, beer taster di fama internazionale. Ogni partecipante riceverà una guida delle birre presenti contenente la mappa del Salone delle Fontane e i percorsi interni, oltre a un bicchiere e una taschina celebrativi dell’evento. Non mancheranno buona musica e ottimo cibo, con diversi operatori specializzati che proporranno le loro eccellenze nell’area Street Food sia interna che esterna.

EurHop! Sarà aperto venerdì 6 ottobre dalle 17,00 alle 3,00; sabato 7 dalle 12,00 alle 3,00 e domenica 8 dalle 12,00 alle 24,00. Il biglietto giornaliero costa 10 euro (tre gettoni da un euro inclusi), quello d’abbonamento ai tre giorni 18 euro (senza gettoni inclusi). Le birre possono essere consumate consegnando alle casse i gettoni preventivamente acquistati sul posto.

Commenta questo post

LASCIA UN COMMENTO

Lascia un commento
Per favore inserisci il tuo nome