Infernetto, Festa della primavera alla Mozart per raccogliere i fondi e acquistare i defibrillatori: 5 in dono da Todis

Il 10 marzo la Festa della Primavera. Intanto 5 dei 7 apparecchi sono stati donati da Todis Casci srl necessari alla copertura globale dei plessi scolastici

“Cari genitori, vi annunciamo con grande emozione l’ottenimento di un enorme risultato, la società Todis Casci srl ha deciso di regalare all’I. C. “W. A. Mozart” 5 dei 7 defibrillatori necessari alla copertura globale dei plessi scolastici!”.

E’ questo il testo lanciato sulla pagina social del Comitato dei Genitori IC WA Mozart dell’Infernetto. Insomma, la sfida di solidarietà lanciata alle famiglie è stata raccolta a pieno dai genitori titolari del marchio Todis, che – con questo splendido gesto – permetteranno non solo di raggiungere quasi certamente il traguardo prefissato, ma anche di impiegare il residuo dei fondi raccolti dalle classi nel colmare le tante necessità funzionali delle diverse sedi della scuola Mozart.

“All’inizio – come organizzatori della 1a FESTA di Primavera dell’I. C. “W. A. Mozart” – abbiamo contattato la società Todis Casci srl per la fornitura della merenda prevista tra le sorprese riservate ai partecipanti alla giornata del 10 marzo; ma, nel corso di questi ultimi giorni e avendo davvero sposato l’iniziativa, i titolari hanno valutato la possibilità di un apporto molto più concreto. E alla fine hanno commosso tutti! Non sono sufficienti queste poche parole per ringraziare i genitori in questione, testimonianza reale di quel motore infinitamente grande che è l’animo umano. E adesso non ci resta che completare questo meraviglioso progetto”.

L’IMPORTANZA DEL DEFIBRILLATORE Il defibrillatore è un dispositivo salvavita non obbligatorio per gli istituti scolastici; ma, con personale adeguatamente formato, garantisce un elevato indice di sopravvivenza in casi di improvvisi arresti cardiaci.
“Quando abbiamo accolto le istanze di alcuni genitori che ne rivendicavano la presenza a scuola, abbiamo tenuto presente proprio questo: il tempo di azione è di 3-5 minuti. Se il ritmo cardiaco non riprende subito, è inevitabile il danno cerebrale.
Il progetto è ambizioso ma, si sa, quando si tratta dei propri figli, nessuno può fermare un genitore!”

La “1a FESTA di Primavera dell’I. C. “W. A. MOZART” è organizzata da Asd Badminton Club Roma International e Comitato dei Genitori IC WA Mozart con la finalità di raccogliere fondi destinati al fabbisogno di tutto l’Istituto.

 

Commenta questo post

LASCIA UN COMMENTO

Lascia un commento
Per favore inserisci il tuo nome