La Roma-Ostia scalda i muscoli, svelata la 44esima edizione

E’ stata presentata a Roma, nella Protomoteca del Campidoglio la quarantaquattresima edizione della Mezza Maratona più amata e partecipata d’Italia: la RomaOstia che sarà piena di novità.

La prima novità è nel nome: dal 2018 e per almeno 3 anni, la RomaOstia si chiamerà Huawei RomaOstia.

L’azienda leader mondiale nella fornitura di soluzioni di Information e Communication Technologies affiancherà la manifestazione non solo come title sponsor ma anche come official timing, fornendo ai 24 pacemaker gli smartwatch per poter cronometrare la loro gara, e brandizzando tutti i cronometri sul percorso ed all’arrivo della gara.

Al via ci sarà il mezzofondista statunitense Galen Rupp, un vero idolo degli sportivi americani grazie ai suoi prestigiosi piazzamenti, ottenuti nel 2017, alla Maratona di Chicago, dove ha vinto con 2h09.20. Primo americano di nascita a imporsi nella gara dal 1982, e alla Maratona di Boston, dove è giunto secondo in 2h09.58. Oggi può essere considerato l’atleta bianco più forte al mondo nella corsa su strada.

Sono molto felice di venire a Roma per correre la RomaOstia– ha dichiarato Galen Rupp in un video messaggio proiettato durante la conferenza stampa- ho sentito parlare della RomaOstia e spero di correre una buona gara ma, oltre a questo, voglio approfittarne per visitare la Capitale e vedere le sue meraviglie“.

Percorso speculare a quello degli scorsi anni con partenza dal Palalottomatica, i primi 3 km e 600 metri nel quartiere dell’Eur, e poi la via Cristoforo Colombo con arrivo sul Piazzale Cristoforo Colombo.

Confermata la gara non competitiva sulla distanza di cinque chilometri, la EUROMA2 RUN che parte in coda alla gara competitiva ed arriva nel Centro Commerciale di Euroma2. Le iscrizioni alla 5 km sono già aperte online sul sito romaostia.it e saranno possibili fino al sabato al Villaggio. Il tempo massimo per la mezza maratona è confermato in 3 ore e 30, così da permettere anche la partecipazione dei Fitwalkers.

L’appuntamento è per l’11 marzo.

Commenta questo post

LASCIA UN COMMENTO

Lascia un commento
Per favore inserisci il tuo nome