Maltempo, raffiche di vento: crolla albero sulla via del Mare

Paura questa mattina intorno alle 7 sulla via del Mare all’altezza di Tor di Valle per il crollo di un albero dovuto alle raffiche di vento. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco. Tre le autovetture colpite. Al momento si viaggia a senso unico alternato: forti le ripercussioni come segnalato da Luce Verde Roma. Alle 9,30 l’albero è stato rimosso e si viaggia regolarmente su entrambe le carreggiate.

Alberi crollati sul litorale per le forti raffiche di vento che hanno soffiato per tutta la notte.

Anche in viale Vasco de Gama all’altezza di viale Repubbliche Marinare ad Ostia, un grosso albero è precipitato sulla sede stradale: al momento risulta difficile la circolazione per automobili e autobus.

Un pino è precipitato anche sull’asfalto nel parcheggio di Ostia Antica. Sempre ad Ostia Antica-segnala un residente- un altro albero ingombra la carreggiata nel tratto che costeggia la necropoli direzione Ostia parallela a via Calza.

Stessa sorte nel comune di Fiumicino. Dalle 7.30 la protezione civile sta intervenendo per rimuovere alberi e rami caduti sul territorio a causa del forte vento. Le raffiche, fino a 40 nodi, hanno causato la caduta di due alberi nella zona di Tragliata, nel nord di Fiumicino. Un grosso ramo è finito su una vettura, danneggiandola, mentre stava percorrendo viale di Porto a Maccarese. La circolazione sull’arteria, in attesa della rimozione, è stata regolata a senso alternato. Un altro grosso ramo ha occupato la carreggiata in via Campo Salino, sempre a Maccarese.

Desta apprensione tra i balneari la forte mareggiata in corso, sia ad Ostia che a Fiumicino: continuano a crollare le strutture soprattutto nella zona di levante tra la Nuova Pineta e la Pinetina già compromesse da tempo. Situazione difficile anche nei tratti di costa da tempo alle prese con l’erosione come la zona di Fregene sud ed al confine con Focene.

 

Il Centro Funzionale Regionale rende noto che il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse con indicazione che dalle prime ore di oggi, lunedì 13 novembre, e per le successive 24-36 ore si prevedono sul Lazio venti di burrasca, con raffiche di burrasca forte, specie sui settori costieri. Possibili mareggiate lungo le coste.

 

 

Commenta questo post

LASCIA UN COMMENTO

Lascia un commento
Per favore inserisci il tuo nome