Oro in famiglia al World judo Championships Veterans Olbia 2017, con la Campionessa Carla Alessandra De Almeida Prado

Un titolo mondiale conquistato dall’atleta italo-brasiliana Carla Alessandra De Almeida Prado, tesserata con l’A.S.D. MUSHIN CLUB di Fiumicino con il maestro-marito il pluri-campione Stefano Pressello che ha avuto un sapore molto speciale dopo i problemi di salute accorsi in questo anno, inclinando apparentemente la sorte di questa ragazza, che però ha saputo reagire alla grande, con la conquista del titolo mondiale nella categoria dei 78 kg.

In una incantevole location si sono svolti il 9th World Judo Championships Veterans 2017.

Una settimana di grande sport quella trascorsa dal 30 settembre al 7 ottobre, ad Olbia.

La Judoka Italo Brasiliana, negli ultimi mesi dopo i problemi di salute, ha recuperato in gran parte le sue prestazioni fisiche a tempo di record, recuperando le condizioni di salute, grazie alle cure dei dottori, ma anche dei supporti tecnici e psicologici dei maestri Lucidi Massimo della A.s.d yu bi kai  e Stefano Pressello della A.s.d Mushin club di Fiumicino, quest’ultimo anche marito appunto della judoka lidense italo-brasiliana.

Una competizione quella che si è svolta di tutto rispetto con numeri di partecipanti contro ogni pronostico, con oltre 1400 atleti nella splendida location di Olbia, dove le bellezze territoriali e il mare, hanno fatto da cornice all’evento mondiale con la presenza di 60 paesi.

L’Italia si è resa protagonista nella classifica finale per nazioni grazie alle conquiste di numerose medaglie italiane scalando la prima posizione nella classifica mondiale con 60 paesi partecipanti.

Per la Italo-brasiliana prestazione da record contro la brasiliana Rogeria Aguiar, vincendo l’incontro con una tecnica di gamba (Sasai tsurikomi Ashi), l’atleta master abbatteva l’avversario con un impatto violento a terra vincendo per Ippon.

Finalissima da stadio tra l’italiana Fabiana Fusillo e la italo- brasiliana Carla Prado, la sua concentrazione era alle stelle e dopo 40 secondi, terminava con un bellissimo Seoi Otoshi con un ippon diretto verso il tappeto.

Grandi emozioni sugli spalti al palasport Geopalace di Olbia, con un pubblico in grande stile, hanno accompagnato gli atleti tutta la settimana partecipando attivamente ai singoli incontri di lotte.

Un augurio alla lidense Carla Prado, neo campionessa del mondo Italo-brasiliana per i  nuovi traguardi e obbiettivi futuri da raggiungere in campo internazionale.

Commenta questo post

LASCIA UN COMMENTO

Lascia un commento
Per favore inserisci il tuo nome