Ostia, sgomberato insediamento abusivo nella pineta delle Acque Rosse

Prosegue l’opera di contrasto contro gli insediamenti abusivi nel Municipio X ed in particolare, nelle aree verdi del territorio.

Questa mattina i Carabinieri forestali hanno effettuato uno sgombero all’interno della pineta delle Acque Rosse. Nascosto tra la vegetazione dell’area ricadente nella Riserva Statale del Litorale Romano, c’era un insediamento abusivo che oltre ad essere pericoloso per chi lo aveva approntato, considerati i materiali ritrovati, poteva essere facile esca per eventuali incendi.

Immediatamente dopo, l’Ama ha provveduto alla rimozione dei rifiuti ristabilendo l’integrità dei luoghi.

“Un grazie alle Forze dell’Ordine per l’operazione portata a termine con successo e in sinergia”. Così in una nota la Presidente del Municipio X, Giuliana Di Pillo, L’Assessore all’Ambiente, Sicurezza e Territorio, Alessandro Ieva e il Presidente della Commissione Ambiente, Francesco Vitolo.

Commenta questo post

LASCIA UN COMMENTO

Lascia un commento
Per favore inserisci il tuo nome