Ostia, uomo trovato cadavere sulla spiaggia

Il ritrovamento del cadavere sulla battigia dello stabilimento balneare "Il Capanno" poco dopo le 8,00

Il cadavere di un uomo dall’apparente età di circa 60 anni è stato trovato questa mattina a Ostia sulla spiaggia in prossimità di piazzale Magellano, sulla battigia dello stabilimento balneare “Il Capanno”.

Ad accorgersi della presenza del corpo esanime è stato un passante intorno alle ore 8,15. Il testimone ha chiamato la polizia e l’Ares 118 ma i sanitari hanno potuto solo costatare l’avvenuto decesso.

Il corpo dell’uomo, di razza caucasica, a prima vista non presenterebbe segni di violenza. Il cadavere era sulla battigia, vestito ma privo di una scarpa.

Sul posto è intervenuta anche la Polizia Scientifica per i rilievi del caso. Come da prassi, si stanno passando al setaccio le denunce di scomparsa degli ultimi giorni.  Due giorni fa è stata denunciata la scomparsa di QUESTO UOMO da Fiumicino e si sta cercando di risalire all’identità per verificare se si tratti di lui. I familiari hanno già smentito su facebook che possa trattarsi di lui. Poco dopo la tragica notizia: Luigi Corrado è stato trovato privo di vita a Pozzuoli, in provincia di Napoli.

Commenta questo post

CONDIVIDI
Articolo precedenteEur, semafori spenti: problemi ad attraversare la Colombo
Prossimo articoloOstia, blitz delle forze dell’ordine nella zona della gambizzazione
Giulio Mancini
Giornalista professionista, sportivo, appassionato di cinema, viaggi, architettura e lettura, è iscritto all’Ordine dei Giornalisti dal 1983. E’ padre di Simone. Ha collaborato a Radio Luna e scritto per L’Occhio di Maurizio Costanzo, Gente Viaggi, Il Tempo, Il Messaggero. Tra le esperienze televisive quella di collaboratore della trasmissione “Il coraggio di vivere” di Rai 2. Conoscitore della storia del Litorale romano, ha scritto e pubblicato dodici volumi alcuni dei quali in collaborazione con il Ministero per i beni e le attività culturali. Esperto di brand journalism.

LASCIA UN COMMENTO

Lascia un commento
Per favore inserisci il tuo nome